Come sempre, la sicurezza dei nostri ospiti e del nostro staff rimane la nostra massima priorità. Stiamo facendo tutto il possibile per garantirvi la sicurezza del tuo soggiorno e per offrirvi la massima flessibilità in base alle recenti evoluzioni a causa del coronavirus (COVID-19).

 

Salute e igiene – Aggiornato al 18 maggio 2020

 

Hoody ha sviluppato un programma che introdurrà un nuovo standard di pulizia e disinfezione, per garantire ai nostri ospiti un soggiorno ancora più pulito e sicuro.

Inoltre, alcuni esperti nella prevenzione delle infezioni ci consiglieranno e ci aiuteranno a migliorare i protocolli di disinfezione per la pulizia dell’hotel e nella fornitura di DPI adeguati.

Il programma includerà:

  • Disinfezione aggiuntiva dei principali punti di contatto nelle camere degli ospiti, compresi interruttori della luce e maniglie delle porte.
  • Maggiore frequenza di pulizia delle aree pubbliche
  • Salviette disinfettanti accessibili agli ospiti negli ingressi e in tutte le aree ad alto traffico
  • Pulizia aggiuntiva delle aree fitness
  • Abbiamo limitato i supporti cartacei (come brochure e directory degli ospiti) nelle camere
  • Pulizia migliorata e altre modifiche a buffet, sala da pranzo e spazi per riunioni
  • Pre-check-in e check-out, ove applicabile, al fine di ridurre l’esposizione alla reception
  • Valutazione di nuove tecnologie come gli spruzzatori elettrostatici con nebbia disinfettante per sanificare superfici e oggetti
  • Maggiore sicurezza e benessere dei membri del team attraverso la fornitura di dispositivi di protezione individuale e formazione di protocolli ottimizzati
  • Tutto il nostro staff è costantemente aggiornato sui protocolli operativi avanzati.
  • Implementazione della segnaletica per mantenere la necessaria distanza sociale
  • Abbiamo aumentato la frequenza di pulizia delle nostre aree pubbliche(compresi atri, ascensori, maniglie delle porte, bagni pubblici, ecc.). Stiamo inoltre continuando a utilizzare disinfettanti per uso ospedaliero.
  • Continueremo ad adattare il servizio di ristorazione in conformità con le attuali raccomandazioni sulla sicurezza alimentare.
  • Abbiamo aumentato il numero di dispenser igienizzanti per le mani.
  • Abbiamo preparato un piano di emergenza per agire rapidamente se dovessimo essere avvisati di un caso di coronavirus nella nostra struttura.